Spargi l'amore
Scomparsa Figlia Albano
Scomparsa Figlia Albano

Scomparsa Figlia Albano – Ylenia Maria Sole Carrisi era una showgirl e personaggio televisivo italiano, notoriamente conosciuta come Ylenia Carrisi. È la figlia di Al Bano e Romina Power, i suoi nonni erano l’attore americano Tyrone Power e la messicana Linda Christian. Il suo primo duetto con la madre, “Abbi fede”, fu sul CD Libertà!

Ha fatto la sua seconda apparizione nel film Champagne in Paradise di Aldo Grimaldi del 1983 insieme ai suoi genitori. I suoi genitori, Romina Power e Al Bano, hanno fatto notizia quando è scomparsa senza lasciare traccia. Questo accadde al ritorno dal primo viaggio di famiglia a New Orleans, e lei era appena atterrata a Roma.

Per la prima stagione del game show di Mike Bongiorno La Ruota della Fortuna, andato in onda su Canale 5 dal 5 marzo 1989 al 25 giugno 1989, ha interpretato il ruolo del cameriere. Mentre frequentava un corso di letteratura al King’s College di Londra, iniziò a fantasticare di viaggiare per il mondo portando con sé nient’altro che il suo diario e una borsa.

Nel luglio 1993 informò suo padre che sarebbe andato in Belize in ottobre per scrivere un libro sugli artisti di strada e sui poveri. L’enigma persiste. Decise di prendersi una pausa dalla scuola e di vendere alcuni dei suoi averi per mettere da parte i risparmi per la vacanza dei suoi sogni, che sarebbe iniziata in Sud America.

“Sei sempre al mio fianco”, dice Al Bano pensando alla figlia Ylenia. Sarebbero passati 53 anni dalla morte del primogenito oggi.

Ylenia Carrisi, la figlia di mezzo di Romina Power e Al Bano, scomparve senza lasciare traccia a New Orleans il 5 gennaio 1994. All’epoca aveva 24 anni. Il 29 novembre ha segnato un punto di svolta nella storia della famiglia Carrisi e Al Bano, il patriarca, ha voluto prendersi una pausa per festeggiare con lei il 53esimo compleanno della figlia.

“Ci rincorriamo nelle strade misteriose dei ricordi, nelle foto, in quello che avrei voluto fare e non è successo”, dice il cantante, aggiungendo una foto di loro due che si spogliano e si baciano. Ci seguiamo negli angoli oscuri del nostro passato, nelle fotografie e nelle cose che speravo di realizzare ma non sono mai riuscito a realizzare.

Ylenia Maria Sole Carrisi è entrata nel mondo il 29 novembre 1970. A partire da questa data e proseguendo con: “Ylenia, la mia prima figlia”. è il tragico post Instagram di Al Bano. Anche solo essere vivi da bambini è una punizione. Anche se i nostri percorsi ora sono solo immaginari, sentirò sempre la tua presenza al mio fianco.

Così come non sarò mai separato da te, sia qui sulla terra che quando salirò la scala celeste, ci incontreremo di nuovo. Quella notte io e Romina siamo andati a letto e lei è andata in Piazza Rossa per assistere al cambio della guardia sulla tomba di Lenin, spiega la cantante, aggiungendo che strada facendo ha imparato un po’ di russo.

Addio a New Orleans: Ylenica Carrisi

Al Bano ripercorre le ultime settimane di Ylenia, a partire dalla visita alla sorella e nipote di Tyrone Power, la pittrice Anne, a Venezia, per finire con la partenza per il Belize per scrivere un libro su Senzatetto. Devi laurearti prima di poter fare qualsiasi altra cosa. “Ho guardato e ho visto che il tempo era quasi arrivato”, ha detto.

la donna Più precisamente, è tornata in Belize, dove ha avuto un’esperienza di pre-morte, è stata aggredita da un uomo e ha dovuto salvare un bambino per proteggersi. In questo modo, è tornata nella sua città natale, New Orleans. L’associazione con “persone di plastica” gli ha fatto esprimere il suo disgusto.

Tutto accadde la notte di Capodanno del 1994 mentre era a New Orleans. Tutto quello che è successo ieri sera è stato ricreato, pezzo per pezzo. Ho intervistato personalmente i testimoni. Altri ostili, altri incantati. Il 5 gennaio 1994 la tua essenza è diventata parte di te. Extra: sono un’entità autonoma. Questo post è stato condiviso su Instagram.

Dieci fatti sul racconto poliziesco 29enne di Ylenia Carrisi

Pulp Fiction. Senza dubbio, un racconto a più livelli con numerosi significati e prospettive nascoste. Anche dopo la sua morte trent’anni fa, Ylenia Carrisi fa ancora parlare di sé per il suo nome, la sua giovinezza e la bellezza che rappresenta. In ogni caso, durante questo periodo di tempo, ogni possibile teoria è stata proposta e scritta.

Scomparsa Figlia Albano

I suoi genitori, Romina e Al Bano, non sono nemmeno d’accordo su quello che è successo alla loro figlia. Le acque del fiume Mississippi hanno inghiottito Ylenia, ma suo padre rimane fermamente convinto che sua figlia sia annegata volontariamente. C’è un’informazione cruciale che è assente in questa storia: il corpo.

L’ascolto del custode del molo sulla riva del fiume, sostiene, glielo ha confermato. “Io appartengo alle acque”, ha detto Ylenia all’uomo che ha assistito alla sua immersione. Lo diceva ogni volta che da bambina prima di andare a fare immersioni. E per quanto riguarda Romina? Disse alla Cazzullo che lei non aveva intenzione di accettarlo.

La figlia di Al Bano e Romina Power, Ylenia Carrisi, ha una notizia straordinaria: è viva!

La figlia dei famosi musicisti Al Bano e Romina, scomparsi nel 1994 e di cui non si hanno più notizie, avrà nuove informazioni. Al Bano ne ha parlato ancora nella lunga intervista ad Aldo Cazzullo. Con lei al nostro fianco abbiamo girato un documentario intitolato “Lost America” negli Stati Uniti. Tuttavia sei ancora al mio fianco.

Un’angoscia profonda, iniziata il 6 gennaio 1994, viene condivisa e nascosta dalla famiglia Carrisi. La data in cui Ylenia è scomparsa irrimediabilmente dalla loro vita. Da allora, però, nessuno nella famiglia Carrisi ha perso la speranza e hanno esaurito tutte le strade possibili nella loro ricerca per scoprire cosa ne è stato della loro amata figlia.

L’indiscrezione spagnola Ylenia Carrisi è ancora viva!

Nelle ultime ore sono emersi gli avvistamenti a Berlino, in Germania, di Ylenia Carrisi, la primogenita scomparsa tragicamente all’improvviso nel 1994 a New Orleans alla giovane età di ventiquattro anni. È la stessa domanda che si posero i due veggenti e sulla quale la famiglia Carrisi sta attualmente indagando a fondo.

Marie e Lilo von Kiesenwetterlo, due visionarie menzionate dalla rivista tedesca Neue Blatt, predissero che Ylenia avrebbe vissuto una vita anonima e che avrebbe lottato molto contro l’abuso di sostanze negli Stati Uniti. Così Romina Power ha postato qualche giorno fa su Instagram la figlia morta il 31 dicembre 1993 con tanto amore.

“Con Romina non è finita perché Ylenia è morta in Mississippi”, ha spiegato Al Bano. Alla fine della mia vita ho pensato di porre.

In un’intervista al Corriere della Sera, Al Bano ha ripercorso alcuni dei suoi momenti più bui, a cominciare dalla rottura del matrimonio con Romina Power per finire con il rapimento di Ylenia Carrisi. Il 20 maggio ricorre l’80esimo compleanno di Al Bano. Senza fallire. Da qualche tempo, ormai, gli occhi di Romina sono cambiati.

In un’ampia intervista al Corriere della Sera, il musicista ha raccontato la sua vita e le sfide che ha superato. Ylenia Carrisi, sua figlia, è scomparsa e lui ha parlato del suo divorzio da Romina Power. “Il matrimonio con Romina non è finito con la scomparsa di Ylenia”, ha sottolineato l’artista, dimostrando che i due avvenimenti non sono collegati.

L’uomo che ha minacciato Ylenia durante la sua vacanza in Belize

Ylenia Carrisi era una ragazzina eccezionale, ha riflettuto Al Bano raccontando i pochi istanti trascorsi con la figlia prima che venisse a mancare. Mentre era a Londra, ha frequentato il King’s College. Bilingue, portoghese, francese e spagnolo erano tra le sue lingue. Ylenia, tesoro mio, la tua mamma è sempre qui per te!

Secondo Al Bano “la pace sembrava ritornare” gradualmente. Dopo avergli raccontato il suo sogno di diventare scrittrice, Ylenia gli ha detto che aveva bisogno di trascorrere un po’ di tempo in Belize, “la patria dei senzatetto”, per poter scrivere il suo libro. Persistito indefinitamente. Una giovane donna eccezionale.

Si è trasferita in Belize, ha vissuto in una capanna ed è sopravvissuta alle minacce di un uomo, il tutto mentre teneva in braccio un bambino, nonostante le ripetute richieste dell’artista di finire la scuola prima di iniziare il progetto. Di conseguenza, è tornata in Louisianna. Chi di noi non lo vorrebbe o trascorrere del tempo con persone di plastica, ha detto.

Scomparsa Figlia Albano
Scomparsa Figlia Albano

By MH

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!