Spargi l'amore
Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi
Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi

Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi – Francesco Paradiso, 27 anni, ha perso tragicamente la vita domenica notte scorsa alla stazione di Campora San Giovanni. AMANTEA sta attualmente svolgendo indagini per accertare cosa sia accaduto. Si sta indagando se sia stato distratto mentre navigava in rete con il suo smartphone o se fosse determinato a catturare per sempre quei momenti gioiosi. Quella fatidica notte, il giovane era anche con la sorella.

Il giovane era accompagnato dalla sorella e da alcuni amici mentre guardavano i fuochi d’artificio – allestiti nella vivace frazione di Amantea nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola – quando sarebbe stato risucchiato e fatto a pezzi dall’intercity 794. treno che partiva da Reggio Calabria per Torino. Inoltre, sarebbe stato troppo assorbito dai suoi pensieri per aver visto il treno fermarsi.

Gli investigatori sono arrivati al punto di recuperare il cellulare del giovane nel loro tentativo di scoprire la verità, la “distrazione”. tali soggetti sarebbero già stati sentiti dagli agenti della Polfer di Lamezia Terme, addetti alle indagini per giurisdizione geografica. Dettagli che potrebbero aiutare la Procura di Paola, che sulle circostanze ha avviato un’indagine per omicidio colposo, a individuare i colpevoli o se la morte sia stata uno sfortunato incidente.

Il corpo ricomposto del 27enne, rimasto danneggiato nello scontro con il treno, fornirà nuove informazioni agli inquirenti. La salma, infatti, è stata trasportata dagli inquirenti all’ospedale di Cetraro nel momento in cui è avvenuta la tragedia. La famiglia potrà restituirglielo solo per assistere alla sepoltura dopo l’autopsia. Poiché la famiglia del giovane era molto stimata a Campora San Giovanni, la sepoltura non è stata ancora fissata ma si prevede che attirerà un vasto pubblico.

Mio caro. Con un messaggio sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Amantea Vincenzo Pellegrino esprime il suo più sentito cordoglio per la perdita del giovane ragazzo di Campora. L’intera città di Amantea è toccata dalla tragedia accaduta questa notte. Sul posto era inoltre presente l’eliambulanza. La notizia ha sconvolto la famosa famiglia Amantea.

Senza gioia ed entusiasmo, una comunità non può espandersi. Abbraccio con fermezza l’intera famiglia e la comunità di Campora, che ancora una volta piange la caduta anticipata della robusta quercia, a nome mio e della città che servo. Un’altra tragedia si è abbattuta sulla popolosa frazione amantea di Campora San Giovanni, e dobbiamo affrontarla ancora una volta a distanza di un mese.

Tragicamente, un giovane di nome Francesco Paradiso, che aveva 27 anni, rimase ucciso quando un treno lo travolse mentre lui e i suoi amici si godevano lo spettacolo pirotecnico che segnava la fine dei festeggiamenti di San Francesco di Paola. L’intera popolazione di Campora è sconvolta dalla morte di due giovani avvenuta nell’ultimo mese. All’apice del loro potenziale, un’altra giovane vita viene tragicamente persa.

Uno è annegato mentre nuotava in acqua un mese fa e un altro è morto ieri sera. Al termine della celebrazione in piazza, tutti si sono sentiti soddisfatti e felici. Le vacanze dovrebbero essere sempre un momento di piacere e di festa, non di dolore e di perdita. Nessuno sa ancora cosa abbia causato l’incidente. Le indagini sono condotte dai Carabinieri di Amantea.

Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi

Nonostante il rapido arrivo dei soccorsi, il giovane non è riuscito a scappare. Sembra che il giovane abbia camminato pericolosamente vicino ai binari della ferrovia dismessa da tempo per avere la migliore visione dello spettacolo pirotecnico, ignaro del fatto che un treno ad alta velocità, un Intercity794, sfrecciava lungo i binari. Era accompagnato dalla sorella che, per fortuna, è riuscita a salvare se stessa e gli altri evitando il treno in arrivo.

Amantea, che si stava godendo i fuochi d’artificio quando un treno l’ha investita: morta.

Un tragico incidente è avvenuto ad Amantea quando un treno ha investito un uomo di 27 anni che si stava godendo lo spettacolo pirotecnico che ha segnato la conclusione della festa patronale. Mentre si trovava alla stazione ferroviaria di Campora San Giovanni-Serra Ajello, Francesco Paradiso ha perso tragicamente la vita. Per accertare la dinamica precisa sono attualmente in corso le indagini.

Situato in una stazione ferroviaria abbandonata. Le prime informazioni indicano che il giovane e i suoi compagni si stavano godendo lo spettacolo pirotecnico quando è avvenuta la tragedia. Non lontano dalla spiaggia dove sono partiti i fuochi d’artificio, era con loro nella stazione abbandonata di Campora San Giovanni, una piccola frazione vicino ad Amantea.

Appollaiato sul molo, guarda le fiamme L’Intercity Reggio Calabria-Torino proveniva dalla Capitale in direzione nord e stava per fermarsi alla stazione di Amantea, qualche chilometro più a nord, ma il giovane seduto sul binario l’avrebbe mancato. Senza dargli l’opportunità, il convoglio lo colpì. Il rapido arrivo dei soccorsi ha confermato il decesso del giovane; il 27enne avevanello scontro hanno riportato ferite mortali.

Un tragico incidente è avvenuto a Campora quando un giovane è stato investito da un treno mentre divampavano gli incendi.

Una tremenda catastrofe ha sconvolto ieri sera l’intero paese tirrenico. Un ragazzo di 27 anni è morto investito da un treno durante lo spettacolo pirotecnico di San Francesco nella frazione Amantea di Campora San Giovanni. Insieme ad altri si trovava sulla spiaggia davanti alla stazione quando sono scoppiati gli incendi. Sono in corso le indagini della Polizia Ferroviaria di Lamezia Terme.

Anche se non conosciamo ancora tutti i dettagli, sappiamo che il giovane era sui binari dopo mezzanotte e che il disastro è avvenuto. A bordo dell’Intercity794, coinvolto nello spettacolare incidente, c’erano alcune centinaia di persone. Non ci sono notizie di vittime tra i passeggeri. Il 27enne forse non sarebbe sopravvissuto a quei minuti se il macchinista avesse suonato di più per avvisare la folla di scendere dai binari.

Uno scontro avvenuto su una strada secondaria interna in località Fiumara, ad Amantea, ha provocato la morte oggi, lunedì 26 luglio, di un ragazzo di 17 anni. Il giovane, che si chiama Serghej Morelli, era alla guida di uno scooter. Il 17enne è morto tragicamente dopo un incidente avvenuto intorno a mezzogiorno, riferisce il Corriere della Calabria. Nessun tentativo di salvataggio è stato fruttuoso.

Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi
Ragazzo Morto Ad Amantea Oggi

By Hira

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!