Spargi l'amore
Pippo Franco Oggi
Pippo Franco Oggi

Pippo Franco Oggi – Pippo Franco è un regista teatrale, attore, cantante, comico, sceneggiatore, drammaturgo e conduttore italiano. Essendo uno dei principali artisti di cabaret e conduttore televisivo in Italia dagli anni ’70, Pippo Franco incarna la tradizione comica del paese. Tutte le sue esibizioni teatrali e televisive sono state presentate dalla leggendaria compagnia di varietà Il Bagaglino, di cui era membro.

Non solo, ma il varietà Giuseppe Stagnitti divenne famoso negli anni ’20 con il nome d’arte Pippo Franco, quindi non è il primo comico a fare questo. È sempre stato piuttosto versatile, è autore di libri e ha partecipato a programmi radiofonici. Ho partecipato a Sanremo, creato canzoni e commedie e venduto cd. Il pubblico ha approvato a stragrande maggioranza tutte le mie azioni.

Un ictus ha ricoverato Pippo Franco in ospedale.

Un ictus lo ha mandato in ospedale dopo essersi sentito male nel cuore della notte. Grazie a Fanpage.it sono queste le prime notizie che circolano su Pippo Franco da quando è stato trasferito al Policlinico Gemelli di Roma. Lo riferisce l’agenzia Ansa secondo cui le condizioni del comico, 81 anni, autore del racconto di Bagaglino, sono discrete e poco preoccupanti.

Candidato alla lista civica di Enrico Michetti, l’attore ha ottenuto 81 voti alle ultime elezioni comunali della capitale. La sua falsa carta verde è stata tra le tante che lo hanno messo sotto i riflettori in ottobre. In seguito alla falsa notizia della sua scomparsa avvenuta tre giorni fa, si sono diffuse storie contrastanti riguardo alle condizioni del comico. Nonostante il presunto TIA, non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale.

Simone, Gabriele e Tommaso sono i figli dell’attore. Anche se perse i contatti con lui pochi mesi dopo, suo padre, un soldato di ritorno dalla prigione durante la seconda guerra mondiale, lo incontrò quando aveva sei anni. Ha iniziato la sua carriera creativa come fumettista, poi è passato alla musica e infine ha trovato il successo come attore, dove ha potuto mostrare il suo talento comico.

In questo modo, passa dal musical al palcoscenico alla televisione. Negli anni ’70 ha debuttato in televisione come cabarettista, conduttore e volto famoso della commedia italiana. Hai informazioni aggiornate? Attraverso Stasera mi lancio, ha accompagnato con umorismo e spensieratezza gli italiani attraverso numerosi sconvolgimenti sociali.

La vita di Pippo Franco dopo la sua scomparsa dalla scena pubblica: come è passato dalla celebrità all’oblio

Quando è stata l’ultima volta che abbiamo sentito parlare di Pippo Franco? Senza di lui il mondo dello spettacolo italiano non sarebbe stato lo stesso. Valeria Marini e Pamela Prati sono solo due esempi delle tante dive femminili emerse dal suo lavoro pionieristico con la compagnia Bagaglino. Un individuo dai molti talenti, ha una lunga storia nel settore dell’intrattenimento, avendo lavorato come cabarettista, attore, presentatore e persino cantante. Oggi ha 83 anni.

Però Pippo Franco dov’è adesso? Come sta adesso? Cosa gli è successo? Scopriamolo.

Pippo Franco è stato una costante della televisione italiana, ma negli ultimi tempi è stato notevolmente assente; è ufficialmente in pensione? Sappiamo già che esiste un’età pensionabile. La sua lunga carriera e i suoi successi, che così descrive: “Nella mia carriera ho fatto di tutto: cinema, televisione, teatro”, sono stati recentemente raccontati da Il Giornale, a dimostrazione che l’animo di un artista è perennemente giovane.

Pippo Franco Oggi

Inoltre, un libero pensatore. Anche se potrebbe essere stato il primo a rendere popolare il cabaret, la domanda rimane: la satira che prende in giro tutte le classi sociali ha qualche posto nella società moderna? “È cambiato il mondo, è cambiata la società ed è cambiato il modo di vedere la realtà”, ha risposto Pippo Franco, dimostrando ancora una volta come mantiene i pensieri lucidi e concentrati.

Un’altra generazione è venuta e se n’è andata. Il Paese una volta era poesia, ma oggi non lo è più. L’interpretazione del nostro tempo – gli aspetti paradossali della realtà – era questo tipo di cabaret che avevamo ideato. Ma al momento c’è molta incertezza. La sostanza determina la logica. Dato che scrivo musica, si potrebbe dire che sono un artista. Non un attore né un cantante.

La nostra realtà attuale è molto diversa da quella in cui condividevamo le risate con il Bagaglino, e questo non ci sembra un miglioramento. Pippo Franco ha lasciato lo spettacolo per questo motivo? In realtà si limitò alla televisione; il comico ha continuato a recitare nei teatri, nel suo universo. Ma presumibilmente si è ripreso completamente dopo un ictus che lo ha portato in ospedale nel luglio dello scorso anno.

Sembra che stia ancora recitando in produzioni teatrali, ma probabilmente non lo vedremo più in TV dopo. Nel 1967 fa parte del cast della commedia musicale di Garinei e Giovannini Viola, violino e viola d’amore, che comprende anche Enrico Maria Salerno e le Kessler Gemelle… Inoltre, è co-sceneggiatore e co-protagonista con Giancarlo Magalli in diverse commedie acclamate dalla critica, tra cui Beautiful Ones, Il Naso FuoriCasa e È Stato Un Pleasure.

Attore, scrittore e regista in numerose produzioni teatrali, tra cui: Svalutescion, Dolls, Il segreto di Mastro Titta, Il marchese di Grillo, Lascia che resti tra noi, I miei primi 42 anni, Tutto in un momento, Il marchese di Grillo, Let resta tra noi, Svalutescion e Il Marchese di Grillo. Ha pubblicato il libro Il matto in casa edito da Editoriale Due I nel 1981.

Con l’avvicinarsi delle elezioni politiche del 2006 si candida al Senato della Repubblica nella lista della Democrazia Cristiana per le Autonomie, con la Casa delle Libertà come piattaforma. Tuttavia, nonostante il pubblico sostegno dichiarato di Giulio Andreotti, la lista ha però ottenuto solo lo 0,7% dei voti nel Lazio, e l’attore non ha quindi avuto successo nella sua candidatura.

Testimonial ufficiale dell’associazione di volontariato City Angels dal 2009, l’attore ha ricevuto 205 voti alle primarie interne Fratelli d’Italia per l’elezione del sindaco di Roma nel 2013. Candidato civico al candidato sindaco del centrodestra Enrico Michetti, ha ottenuto 81 preferenze alle elezioni comunali di Roma 2021, ma non è stato eletto.

Pippo Franco Oggi
Pippo Franco Oggi

By Hira

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!