Spargi l'amore
Patrizia Gucci Oggi
Patrizia Gucci Oggi

Patrizia Gucci Oggi – Patrizia Reggiani è il nome con cui l’ex socialite e criminale italiana è conosciuta nel suo paese natale. Il suo complotto per omicidio di alto profilo contro l’ex marito Maurizio Gucci si è concluso con un verdetto di colpevolezza al processo. Patrizia Martinelli è nata nel comune di Vignola, in provincia di Modena, nel nord Italia. Patrizia fu adottata dal marito di sua madre, il ricco uomo d’affari Ferdinando Reggiani, quando aveva dodici anni.

Nel 1970, quando Patrizia aveva circa 22 anni, partecipò a una festa dove incontrò Maurizio Gucci, rampollo del marchio di moda Gucci. Dopo sposandosi il 28 ottobre 1972, i novelli sposi stabilirono la loro residenza permanente a New York City. Anche se il padre di Gucci, Rodolfo, inizialmente disapprovava il matrimonio perché vedeva Patrizia come “un’arrampicatrice sociale che non aveva nulla in mente ma soldi”, alla fine si avvicinò e regalò a suo figlio e alla nuova nuora un lussuoso attico nella Torre Olimpica di New York City.

Patrizia divenne famosa nella scena sociale di New York, dove frequentava spesso ha partecipato a feste e sfilate di moda e ha anche stretto un’amicizia con Jackie Kennedy Onassis. Durante il loro matrimonio, lei e suo marito hanno avuto due figlie. Alessandra sarà seguita dalla sorella Allegra nel 1981. Un ritorno a Milano per Patrizia e Maurizio nel 1982. Nel 1985 Gucci le disse che aveva bisogno di fare un breve viaggio d’affari a Firenze, ma non tornò mai più.

Il giorno dopo fece informare Patrizia da un caro amico che non sarebbe tornato e che il matrimonio era finito.Nel 1990 Maurizio e Patrizia si separarono perché lei era gelosa della sua relazione con Paola Franchi. Nel 1994 lei pose ufficialmente fine al suo matrimonio con Gucci. Come parte dell’accordo di divorzio, Gucci ha accettato di pagare a Patrizia 1,47 milioni di dollari in alimenti annuali.

Ha continuato a usare il nome Gucci nonostante le restrizioni legali, dicendo: “Mi sento ancora una Gucci, anzi, la più Gucci di tutte.Maurizio Gucci, un famoso stilista, fu ucciso a colpi di arma da fuoco sui gradini del suo palazzo alle 8:27 del mattino del 27 marzo 1995, un anno dopo il suo divorzio.Il taccuino di Patrizia conteneva solo una voce relativa al giorno in cui fu ucciso: la parola greca per paradiso, paradiseisos. Il 31 gennaio 1997, Patrizia fu arrestata con l’accusa di aver commissionato l’omicidio di Gucci.

Quando si è diffusa la notizia del suo processo, i media locali l’hanno soprannominata la “Vedova Nera”. Le autorità ritengono che Patrizia fosse motivata da sentimenti di invidia verso il suo ex marito, nonché da preoccupazioni finanziarie e risentimento. È stata accusata di aver tentato di impedire il matrimonio dell’ex marito con Paola Franchi per poter ottenere il controllo della tenuta Gucci.

Nonostante ricevesse 860.000 dollari all’anno di alimenti, affermò di non potersi permettere nemmeno “una ciotola di lenticchie” prima di scoprire di essere fidanzata.È stato recentemente rivelato che l’amica sensitiva dell’alta società di Patrizia, Giuseppina “Pina” Auriemma, ha mediato l’assunzione del sicario e proprietario di una pizzeria in difficoltà finanziarie Benedetto Ceraulo.

Conseguenze inclusa la carcerazione

Patrizia Reggiani è stata giudicata colpevole di aver pianificato ed eseguito l’omicidio nel 1998 e condannata all’ergastolo. Ha affermato che un tumore al cervello ha alterato la sua personalità, cosa che l’ha portata in seguito a ricorrere in appello contro la sua condanna. Nel 2000, dopo essere stata confermata dalla corte d’appello di Milano, la pena fu ridotta a 26 anni. Correva l’anno 2000 quando tentò di impiccarsi nella sua cella usando un lenzuolo.

Nel 2005, il team legale di Patrizia ha sostenuto con successo che le sarebbe dovuto essere permesso di tenere con sé il suo furetto domestico nonostante il divieto di tali animali all’interno delle strutture correzionali.Nell’ottobre del 2011, le è stata offerta la possibilità di rilascio sulla parola per lavoro, ma lei l’ha rifiutata, citando il fatto che “non ho mai lavorato in vita mia e di certo non inizierò adesso”. ] Dopo essere stata incarcerata per 18 anni, è stata rilasciata nell’ottobre 2016 in condizioni di buona condotta.

prevalente nella cultura popolare

House of Gucci, con Adam Driver nel ruolo di Patrizia Reggiani, è basato sul matrimonio e sull’omicidio nella vita reale dell’ex marito di Reggiani, Maurizio Gucci. Lady Gaga, cantante e attrice, interpreta Reggiani, con Ridley Scott al timone. Il debutto del film fu annunciato per il novembre successivo.

Patrizia Gucci Oggi

Reggiani ha elogiato il casting di Lady Gaga nel marzo 2021, dicendo che la cantante le somigliava proprio, ma era infastidita dal fatto che Gaga non l’avesse incontrata prima di accettare il ruolo. Gaga ha detto nelle interviste quando le è stato chiesto della possibilità di una “collusione”, “Il mio cuore è rivolto alle sue figlie… Mi importa profondamente che questo debba essere molto doloroso per loro.

Sviluppo ed educazione nella prima infanzia

I figli Gucci sono cresciuti a Firenze. Ha trascorso i suoi anni formativi lavorando nel settore della moda, compreso uno stage presso la boutique Gucci di Firenze . Paolo Gucci, l’azienda’Il capo del design di New York era suo padre. A lui viene attribuito il merito di aver concettualizzato l’iconico logo “doppia G” di Gucci.Ha affermato che la sua prima esposizione al marchio Gucci ha avuto un profondo impatto su di lei e l’ha ispirata a intraprendere una carriera nel design della moda. Dopo aver terminato il liceo, ha continuato a studiare archeologia presso l’Università di Siena.

Carriera

Gucci ha iniziato la sua carriera all’inizio degli anni ’80 come rappresentante delle pubbliche relazioni internazionali per l’azienda della famiglia Gucci. È stata responsabile dell’apertura di 13 negozi Gucci in tutto il mondo, della creazione di nuovi prodotti e dell’organizzazione e realizzazione di numerose conferenze.

Dopo 12 anni con l’azienda, lascia nel 1994. All’inizio del nuovo millennio, decide di dedicarsi a tempo pieno alla pittura, e da allora ha esposto in Bahrain, Firenze , Vienna , Budapest e altre città.Unendo l’astrazione alla realtà, creo rappresentazioni serene dei paesaggi toscani”, spiega parlando del suo processo.

Sono stati scritti numerosi libri sulla famiglia Gucci e sulla loro attività, tra cui Il piccolo libro della semplicità, Single: Il fascino della donna libera , Charme e Gucci: la vera storia di una dinastia di successo. Quest’ultima, tradotta in diverse lingue, racconta il suo periodo in Gucci dal suo punto di vista. Nel 2019 ha vinto un premio del fondo commemorativo istituito in onore dei giudici italiani Paolo Borsellino e Giovanni Falcone per la sua interpretazione di La pistola annodata. È stata ospite del talk show di Rai 1 condotto da Serena Bortone.

Tensioni all’interno della famiglia Gucci

Alla sua uscita nel 2021, il film House of Gucci descriveva la vita e la morte del cugino di secondo grado di Patrizia Gucci, Maurizio Gucci, ed è stato ampiamente criticato dall’erede apparente dello stilista. Ha accusato il regista Ridley Scott di sfruttare una tragedia familiare.Diversi anni prima che il film fosse effettivamente realizzato, Patrizia e la sua famiglia cenarono con Scott per discutere l’idea del film. Prima dell’uscita del film, ha detto all’Associated Press:

Siamo molto insoddisfatti. Questa è una dichiarazione di tutta la famiglia e parlo a nome di tutti noi. Usare un nome famoso per scopi commerciali è una pratica comune a Hollywood. La nostra famiglia è composta da persone che apprezzano la propria indipendenza e privacy. Anche se si può discutere di qualsiasi cosa, c’è un certo limite che non dobbiamo oltrepassare.

Bruna Palombo ha incontrato Aldo Gucci, il nonno della casa di moda, mentre lavorava presso il flagship store Gucci a Roma. Hanno continuato ad avere una figlia insieme. A causa della legge contro l’adulterio in Italia, lui e la madre dei suoi tre figli si trasferirono in Inghilterra.L’età di Patricia al suo matrimonio era di 24 anni. Alla giovane età di 19 anni, Patricia è diventata membro del consiglio di amministrazione di Gucci.

Patricia non venne a sapere che suo padre aveva un’altra famiglia e moglie fino all’età di dieci anni, come spiega nel suo libro di memorie del 2016 In the Name of Gucci. Il suo fratellastro Paolo Gucci, che aveva qualche anno più di lei, lasciò l’azienda di famiglia per lanciare un marchio rivale. Dopo che Aldo Gucci fu coinvolto in una controversia fiscale nei suoi ultimi anni, i suoi figli e il nipote Maurizio iniziarono a rilevare l’azienda di famiglia. Quanto ad Aldo, ha nominato sua nipote Patricia come sua unica erede. Nel 1993, il cugino di Patricia, Maurizio Gucci, mise in vendita l’intero impero Gucci.

Aviteur, un’azienda di viaggi e lifestyle di lusso, è stata fondata da lei nel 2018. Le figlie di Gucci, Alessandra e Allegra, sono nate dopo aver incontrato e sposato Patrizia Reggiani nel 1972.Allegra Gucci e sua sorella Alessandra sono nate entrambe il 27 gennaio 1981.Il padre di Maurizio, Rodolfo Gucci, inizialmente era contrario al matrimonio e definiva Patrizia “un’arrampicatrice sociale che non ha in mente altro che soldi”. breve. Il 22 marzo ha detto a sua moglie tramite un amico che non sarebbe mai tornato e che il matrimonio era finito. Ciascuno è stato gestito in modo indipendente.

Patrizia Gucci Oggi
Patrizia Gucci Oggi

By Saba

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!