Spargi l'amore
Morto Albus Silente
Morto Albus Silente

Morto Albus Silente – Piangiamo la perdita di Sir Michael Gambon, che interpretava Albus Silent e. Il leggendario attore anglo-irlandese, 82 anni, è stato il sostituto di Richard Harris nel film Harry Potter. Gambon ha preso parte a numerose produzioni su più mezzi. Possiede la voce potente e sinuosa, il viso ammuffito e gommoso, il portamento austero e sgualcito che ogni attore inglese di razza pura desidera.

Carriera

All’inizio degli anni ’60, Gambon, la cui famiglia si era trasferita da Dublino a Londra dopo la prima guerra mondiale, iniziò la sua carriera di attore con un audace bluff: inviò un curriculum falso, stracolmo e dall’aria impressionante al direttore del Gate Theatre di Dublino. , fu scattata e, dopo meno di un anno di tournée, fu notato da Laurence Olivier, che lo scelse per Otello e Riccardo III nello stesso anno di Derek Jacobi.

Verso la mezza età, iniziò a concentrarsi su ruoli comici, in particolare nelle produzioni di opere teatrali di Brecht, Pinter, Miller e del drammaturgo inglese Alan Ayckbourn. Nel 1965, con Olivier de l’Otello, fa il suo debutto cinematografico. Gambon, ironicamente, fece un’audizione per sostituire George Lazenby in 007 tra un’apparizione e l’altra nei film horror della serie B finché Peter Greenaway lo scelse come Il Cuoco nel 1989.

Questo è uno spettacolo, ed è a

Nel film di Altman del 2000 Gosford Park e nel film Open Range del 2003, con Kevin Costner e Robert Duvall, i protagonisti e l’antagonista erano entrambi eccellenti. Ha sostituito Richard Harris nella parte di Albus Silente per il terzo film della serie di Harry Potter, Harry Potter e il calice di fuoco del 2005, dopo la morte inaspettata di Harris. Ave Cesare dei fratelli Coen! è stato narrato da lui e ha anche doppiato lo zio Pastuzo nel cartone animato di Paddington.

Una rara intervista ha visto Gambon definirsi “un grande, interessante vecchio bastardo”. Sebbene fosse apprezzato dal pubblico inglese quanto Michael Caine e Judi Dench, nel 2014 ha rivelato di avere difficoltà a ricordare le sue battute, dicendo: “Mi sento triste per questo”. Mi piace molto andare a teatro, ma non mi vedo di nuovo ad interpretare parti importanti. Nel suo elogio per il defunto attore, lo scrittore del Guardian David Jays ha menzionato la propensione di Gambon a creare false armi antiche.

Astuzia e complicità, l’atto di creare qualcosa che sembra più reale del reale, ed è forte la tentazione di trovare qui un’immagine dell’arte dell’attore.” Gambon “ha dato peso e delicatezza, malizia ed emozione” alle sue rappresentazioni di grandi personaggi nel canone del teatro inglese e straniero, e il pubblico ha apprezzato i suoi veri tentativi di falsificazione. Era una superstar globale riconosciuta per i suoi lunghi capelli ondulati e la barba bianca pura. Michael Gambon, uno stimato attore, è morto all’età di 82 anni. La sua interpretazione di Albus Silente in sei degli otto film di Harry Potter gli ha portato la massima fama.

È morto Michael Gambon, l’attore che interpretava Albus Silente nei film di Harry Potter.

Albus Silente, interpretato dall’attore britannico Michael Gambon in sei degli otto film di Harry Potter, è morto all’età di 82 anni. La notizia è stata diffusa ufficialmente giovedì. Il paziente ha avuto bisogno del ricovero in ospedale a causa di un attacco di polmonite. Dopo la morte del marito, Lady Gambon e suo figlio Fergus hanno rilasciato una dichiarazione in cui affermavano: “Il nostro amato marito e padre è morto pacificamente”.

La lunga e fortunata carriera di attore di Sir Michael Gambon ha attraversato il palcoscenico, la televisione, la radio e il cinema, ed è stato riconosciuto dalla Regina Elisabetta II con il titolo di cavalierato nel 1998.

È nel settore da quasi mezzo secolo e in questo periodo ha accumulato un lungo elenco di successi, tra cui quattro British Academy Film Awards. I membri della famiglia, tramite il suo addetto stampa, hanno annunciato la sua scomparsa, citando “un attacco di polmonite”. ” Triste notizia: Sir Michael Gambon è morto. La famiglia di Michael dice che è morto pacificamente mentre teneva per mano la moglie Anne e il figlio Fergus.

L’attore è nato il 19 ottobre 1940 a Dublino, in Irlanda. Mentre il suo ruolo di mago protettore nei sei film di Harry Potter in cui è apparso lo ha reso un nome familiare in tutto il mondo, in Inghilterra era meglio conosciuto per la sua interpretazione di Philip Marlow nella serie della BBC The Singing Detective, per la quale ha ricevuto un premio British Academy Television Award come miglior attore assegnato dal commissario Maigret nel 1992.

Ha lavorato con due delle compagnie teatrali più illustri di Londra, il Royal National Theatre e la Royal Shakespeare Company, mentre studiava con Laurence Olivier al National Theatre. Ha recitato in film come The Cook, the Thief, His Wife e il suo amante; il dramma politico di Michael Mann The Insider; il capolavoro gotico di Tim Burton Sleepy Hollow; e la commedia di Wes Anderson Le avventure acquatiche con Steve Zissou. Ha fatto il suo debutto sul grande schermo dopo essere apparso in serie televisive inglesi nel corso degli anni ’70.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, il terzo film della serie, è stato diretto dal regista messicano Alfonso Cuarón e presentava Richard Harris dopo la sua prematura scomparsa. Più tardi, in Harry Potter e l’Ordine della Fenice del 2007 e di nuovo in Harry Potter e il Principe Mezzosangue del 2011, ha ripreso il suo ruolo di preside della scuola di magia più riconoscibile della serie cinematografica. Nel settimo e ultimo film di Harry Potter, Harry Potter e i Doni della Morte, uscito in due parti nel 2010 e nel 2011, ha avuto un ruolo in entrambi.

Gambon ha interpretato Re Giorgio V, il padre di Colin Firth, in Il discorso del re di Tom Hooper, e ha anche recitato in Quartet, il debutto alla regia di Dustin Hoffman. Dal 2015, ha recitato nel ruolo del protagonista di Fortitude, e nello stesso anno è apparso anche in The Vacant Seat, un dramma ispirato alle opere di J.K. Rowling.

Morto Albus Silente

Nel 2016, con l’uscita di Father’s Army, ha fatto nuovamente il suo debutto teatrale. Successivamente, ci sono stati una serie di film come Il palazzo del viceré, Victoria e Abdul e Kingsman: The Golden Circle. La lunga e fortunata carriera di attore di Sir Michael Gambon ha attraversato il teatro, la televisione, la radio e il cinema, ed è stato riconosciuto dalla Regina Elisabetta II con il titolo di cavaliere nel 1998.

È sotto gli occhi del pubblico da oltre cinquant’anni e ha ricevuto numerosi premi, tra cui quattro Bafta. La più alta onorificenza civile, il grado di Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico, gli è stata conferita nel 1980. Rispondeva: “Lo faccio semplicemente”, quando gli veniva chiesto come fosse entrato nel personaggio.

Voglio conoscere l’aspetto della persona, come sono i suoi capelli, come cammina, come sta in piedi e come si siede, come indossa, le sue scarpe. La sensazione che hanno i tuoi piedi sul palco fa una grande differenza. Certamente, questa è una prova di talento.

Lavori recenti di questo tipo includono la serie Kingsman, la biografia Judy sulla ghirlanda celeste e il film horror Cordelia. Attualmente puoi vederla nella versione britannica di Piccole Donne e in My Life with John F. Donovan di Xavier Dolan. L’agente segreto, Johnny English Ancora una volta, interpretava spesso ruoli adatti a un gentiluomo e un aristocratico; per esempio, la serie Fearless, il film Citizen Lane, il film The Last September e il ruolo dell’interprete del re in Il discorso del re.

Drammi in costume come Gosford Park e A Christmas Carol, così come la serie in cui interpreta l’ispettore capo Maigret, gli hanno dato l’opportunità di mostrare la sua versatilità come attore. I fan della serie di film di Harry Potter sono indignati per il fatto che l’attore sia stato escluso dalla riunione del 20° anniversario per il primo film “magico” . Nonostante ciò, il mondo magico continuerà ad espandersi molto tempo dopo la sua morte.

Anche se le riprese del quarto prequel di Animali fantastici sono state interrotte a causa dello sciopero degli attori, la HBO dovrebbe comunque andare avanti con i suoi piani per rifare la serie, che avrà come protagonista un giovane Albus Silente.

Sapere che Alan Rickman e Robbie Coltrane non sono più con noi renderà ancora più difficile vedere un altro interprete salire sul pulpito della Sala Grande di Hogwarts. La Rowling voleva che i giovani attori interpretassero i ruoli principali nella serie di film di Harry Potter quando è iniziata la produzione. Solo Radcliffe, che era già un attore bambino di successo, poteva scegliere tra ruoli di qualche importanza. I casting aperti sono quelli in cui sono stati scoperti sia Grint che Watson.

proprio come il resto degli studenti sul ring sopra di loro da Hogwarts. Richard Harris, Alan Rickman, Maggie Smith, Ralph Fiennes e Robbie Coltrane sono solo alcuni degli attori britannici più apprezzati che hanno interpretato personaggi maturi.

Morto Albus Silente
Morto Albus Silente

By Zainab

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!