Spargi l'amore
Max Pezzali Malattia
Max Pezzali Malattia

Max Pezzali Malattia – Max è un noto cantante e cantautore italiano. È il cantante del gruppo musicale 883, formato nel 1989 con l’amico Mauro Repetto. Pezzali ha intrapreso la carriera da solista da quando la band si è sciolta nel 2004.Il suo primo album da solista, Il mondo insieme a ti, è stato pubblicato nel 2004. Nel 2005 ha pubblicato la compilation TuttoMax , che conteneva i suoi più grandi successi dal 1983 al 2005, inclusi i singoli di Il mundo Insieme a te. . Time Out e Terraferma presentano brani inediti, mentre Hanno Killed Spider-Man e Max 20 propongono nuove versioni in duetto di alcuni successi degli 883 con vari artisti musicali italiani.

Nel 2015 è uscito Astronave Max, una compilation di brani inediti. Nel 2018 è stato pubblicato un CD live con Nek e Francesco Renga, intitolato Max Nek Renga. Per celebrare il suo 25° anniversario di attività e il suo 50° compleanno, nel 2017 ha pubblicato la raccolta di album Le canzone alla radio. Cinque anni dopo l’uscita del suo predecessore , è uscito Qualcosa di nuovo che conteneva brani mai pubblicati. Prima.

Ha venduto oltre 7 milioni di dischi nel corso della sua carriera, pubblicando 21 album in studio e 61 singoli e ricevendo numerosi riconoscimenti. Dieci Italian and Wind Music Awards, un Premio Lunezia e tre nomination al Premio Lunezia; tredici Telegatti; tre vittorie al Festivalbar su dodici nomination; su due nomination vince un Un disco per l’estate.

Biografia

Massimo Pezzali è nato a Pavia, Italia, il 14 novembre 1967 . I suoi genitori, Sergio Pezzali e Alba Scanavini, sono entrambi fioristi. Ha ricevuto gli studi liceali presso il Liceo Scientifico Nicolaus Copernicus della città, dove ha scoperto la sua passione per la musica.

Dovette ripetere il primo anno di liceo a causa degli scarsi risultati, e fu in questo periodo che conobbe Mauro Repetto , di un anno più giovane, con il quale iniziò finalmente a fare musica. Quando Max Pezzali si diplomò al liceo, si iscrisse alla facoltà di scienze politiche, ma lì andò così male che abbandonò dopo aver superato un solo esame e decise di dedicarsi esclusivamente alla musica.

L’883 (1989-2003)

Nel 1989, Max e Mauro apparvero nel programma televisivo italiano 1, 2, 3 Jovanotti con il nome di lavoro I Pop, dove proposero la canzone Live in the Music, rappata interamente in inglese . Nel 1991 inviarono al produttore Claudio Cecchetto una cassetta per un’audizione contenente una canzone che avevano scritto intitolata Non me la menare; dopo aver ricevuto un’intervista, abbreviano il loro nome in 883. Sono costretti a partecipare al Festival di Castrocaro dall’interpretazione di Cecchetto di Non mi la menare .

L’abilità vocale di Max e i testi semplici ma potenti che ha scritto insieme a Mauro Repetto gli sono valsi elogi negli ultimi anni. La vittoria della band al Festival italiano del 1993 è stata aiutata dal successo di canzoni come “Come mai”, “Con un deca”, “Sei un mito”, “Nordwest est” e “Hanno Killed Spider-Man”, tutte tratte dall’album dello stesso nome. Si prevede che il Nord-Ovest supererà il record storico con circa 1.300.000 nuovi acquirenti. Max divenne il cantante della band e uno dei principali cantautori dopo che Repetto se ne andò nel 1994 per intraprendere la carriera nel cinema .

Max Pezzali Malattia

Nel 1995, 883 pubblicarono La donna, il sogno e il grande incubo, e negli anni successivi pubblicarono i romanzi La dura legge del gol! , Gli anni , Grazie mille, e Uno inpiù . Tenete presente che il concerto del 21 luglio 1998 in Piazza Duomo a Milano ebbe un successo strepitoso, attirando una folla di quasi 100.000 persone .

Parallelamente al suo lavoro con gli 883, Max Pezzali ha scritto nel 1998 un libro dal titolo Stessa storia, stesso posto, stesso bar in cui collegava i propri eventi di vita con gli temi e argomenti delle canzoni che hanno ispirato. Anche Jolly Blu, un film ambientato sulle musiche di 883, ha come protagonista lui, e mentre ha ricevuto recensioni mediocri nelle sale, è stato accolto con grande accoglienza in home video.

Caterina Rappoccio, allora sedicenne, era il pubblico destinatario di Aeroplano, mentre Nikki, ventunenne, era il pubblico destinatario di L’ultimo bicchiere. Entrambi furono pubblicati nel 1993 sotto il suo nome. Nello stesso anno entra per la prima volta anche a Sanremo. La sua canzone “Senza averti qui” è in concorso, e ha lavorato con Repetto su “Finalmente tu” di Fiorello, da lui interpretato.

Con il sottotitolo “Amore e vita nell’anno 882.9” è stato pubblicato per la prima volta nel 2002 Amore/Vita. Tra le ballate più famose del gruppo ce ne sono due mai registrate prima: Ci sono anch’io e Quanto che capita. Firmandosi Max Pezzali/883, potrebbe alludere alla fine dell’era degli 883 e alla sua decisione di intraprendere invece una carriera da solista.

Entrambe le canzoni sono state pubblicate come singolo digitales, mai visto prima. “Shpalman®” di Max Pezzali, singolo principale dell’album e vincitore del miglior videoclip agli Italian Music Awards, è stato pubblicato nel 2003 con lo pseudonimo di Cicciput. Molti musicisti diversi sono rappresentati in questo album.

Libero professionista dal 2004.

Nel 2004 Pezzali prese la decisione definitiva di non utilizzare più l’etichetta riconoscibile. Fu infatti quello l’anno in cui realizzò il suo primo album da solista, intitolato Il mondo Insieme a te. La versione normale includeva solo il CD, mentre quella limitata includeva anche un DVD ed era numerata su una tiratura iniziale di 30.000. L’album ha venduto oltre 200.000 copie, guadagnandosi il prestigioso doppio disco di platino.

Dall’album sono stati tratti i singoli “The Strange Path”, “The World Together With You”, “Do as You Like”, “Eccoti” e “Me, La Cavaré”. Come mai duetta al festival O’ Scià di settembre con Claudio Baglioni. La massiccia presenza online di Max Pezzali lo rende estremamente disponibile per i suoi fan in questo momento. Infatti, avvia un blog fotografico chiamato “Una per giorno”, in cui carica 365 foto da lui stesso scattate: un’idea nuova, mai usata prima da un cantante italiano .

Max Pezzali Malattia
Max Pezzali Malattia

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!