Spargi l'amore
Emanuela Falcetti Malattia
Emanuela Falcetti Malattia

Emanuela Falcetti Malattia – Che prova. Il tempo è il bene più prezioso, secondo me. Per quelli di noi sulla sessantina e oltre, questo è molto rilevante. Nessuno è immune da questa orribile malattia, che sta riducendo la qualità della vita e rubando tempo a bambini, adulti, adolescenti e anziani. “A tutti.” Ho intenzione di ritrasmettere quell’intervista in un secondo momento.

Anche adesso, molti di questi virologi affermano la loro divinità prevedendo il nostro benessere fisico e mentale. Fin dall’inizio sono stato pienamente convinto dei pericoli del COVID. Forse sono stato precursore nel lanciare la mia campagna di sensibilizzazione pubblica, ma ho perso poco tempo per andare avanti.

Allora cosa fa per vivere?

A casa o in studio di montaggio. Sono irremovibile nel restare fermo. La notizia di quella che sarebbe diventata una pandemia mi ha colpito subito, e non sono riuscita a liberarmene. Torniamo alle loro prime ricreazioni fantasiose e a tutte le cose ingenue che hanno osato fare. Ogni volta che ho trasmesso il racconto del mercato di Wuan, ho incluso la parte fantastica dell’animale che baciò sulla bocca un contadino e il processo che ne seguì per scoprire se era un serpente, un pipistrello, un topo o un marmotta.

Sebbene fossi mentalmente preparato per il tema delle maschere, è diventato per me fonte di profondo disagio emotivo. Oltre a ciò, ho sostenuto l’adozione di una serie di precauzioni aggiuntive, tra cui il gel, il monitoraggio della temperatura e l’isolamento sociale. In realtà devo ammettere che la Rai in questo senso è stata dalla mia parte. All’interno di Saxa Rubra fu scelta e seguita la via dell’enfasi quasi militaristica. Tutti erano in massima allerta per tutto il tempo.

Quanto ti fa infuriare lo stato del mondo durante l’epidemia?

Tutto ciò che di terribile e terrificante ci circonda. Il dolore che provano gli altri quando raccontano la terribile storia della morte di una persona cara e del successivo trasferimento in un ospedale lontano da te. L’idea di essere abbandonato da persone che non sanno cosa fare o dove cercare è per me la cosa più terrificante e sconvolgente. Non sopporto quando non ci sono abbracci.

Troviamo chi non sa dove cercare aiuto.

“Le persone chiamate ad affrontare l’emergenza. Anche se posso capire il motivo della dipendenza dalla vista durante la prima serrata, sono furioso per la mancanza di struttura della seconda ondata. Eravamo entrambi consapevoli che si sarebbero mossi a settembre (ipotizzando la migliore ), quindi non sono andato in vacanza. Quell’estate sono stati costretti ad agire.

Se vuoi convincermi del contrario, per favore, non farlo. C’è stata una totale mancanza di attenzione al ripristino dell’assistenza sanitaria dopo periodi mal gestiti, così come ai trasporti, all’istruzione e ai professionisti medici. Lascia che ti mostri i cilindri. L’ossigeno è nell’aria. Sembra che i cilindri siano stati rimossi. Come mai?

Dovresti vedere i cilindri. A causa della loro estrema povertà, molti italiani non hanno altra scelta se non quella di acquistare beni al mercato nero. Sapete cosa ne è stato di questi organizzatori? Avrei dovuto programmare una vacanza quando erano negligenti, ma non l’ho fatto.

La loro vacanza sembra essere stata meticolosamente pianificata mentre erano via. Il mio cuore si spezzerà sempre per chi è in lutto, per chi è malato e per chi ha paura. Un opprimente senso di presentimento mi circonda. Preoccupati di non aver fatto abbastanza per evitare di essere trascinato nel vortice e nei sentimenti ansiosi che lo accompagnano.

Per qualche ragione, non riesco a perdonarlo. Sono furioso in questo momento. Amedeo ed io non riposiamo bene da marzo a causa di questo. La privazione del sonno impallidisce di fronte alla perdita di una vita.

A causa delle chiusure legate alla pandemia e dei numeri precisi impattati, ieri ho trasmesso il suono della manifestazione della partita IVA, che è particolarmente importante. È stato un sollievo quando gli oppositori sono stati espulsi dalla manifestazione e le loro voci sono state tagliate dalla registrazione. Il dramma è stato rovinato. Togli la maschera quando torni a casa. Da solo dentro.

Vuoi dire che la terra è piatta e che tuo nonno guarda Star Wars sulla sua carriola? Ben fatto. Al contrario, nascondi. Dovresti uscire di qui. Stai lontano da quella fastidiosa folla. So che se dico una cosa del genere nessuno mi ascolterà, ma non mi sento nemmeno obbligato a essere eccessivamente educato. Fare una recita non ti porterà da nessuna parte stasera. Il virus è orribile perché approfitta delle nostre debolezze. Le vulnerabilità sono inerenti a ogni essere umano.

Portaci con i piedi per terra. In una società come la nostra, quando la pressione fiscale supera il 60%, è solo che le persone più bisognose ricevono sostegno. Tutti dovrebbero essere trattati eticamente e con pari diritti nel caso del COVID-19. Dove sono tutti i soldi delle nostre tasse? Sfortunatamente, molti americani sono ancora indotti ad acquistare bombole di ossigeno da venditori di olio di serpente e altri loschi personaggi. Qualcuno gentilmente me lo farebbe sapere?

Per me è tutta una questione di ambiguità, ipocrisia e problemi di comunicazione. Quando si tratta di comunicazione, non c’èspazio per un malinteso decente, uno scivolone accidentale o un errore innocuo. A causa dell’ambiguità intrinseca nella nostra vita, è pratica comune attribuire la responsabilità quando sorgono malintesi. Ad esempio, i malintesi – e moltissimi malintesi – sono la carne e le patate della comunicazione mediata dal computer.

Le enormi dimensioni, la brevità, la sintassi scandalosamente sintetica e la velocità dei tweet ci trascinano nella zona di incomunicabilità. Nonostante non riusciamo a capirci a vicenda in molti modi e assegniamo diversi gradi di colpa, la sorprendente assenza di interesse per la comprensione reciproca è al centro di tutte le nostre espressioni.

Secondo la leggenda metropolitana, una delle cause principali di questo nuovo tipo di isolamento sono le voci. Al giorno d’oggi le persone raramente osano dire cose come “Non sono sicuro” o “Non ho capito”. Ciò significa che porre domande – l’unica tecnica definita per chiarire una situazione caotica – è raramente un’opzione per la maggior parte delle persone.

Emanuela Falcetti Malattia

La donazione mitocondriale è una forma di riproduzione medicalmente assistita sulla quale l’Associazione Mitocon sta sensibilizzando l’opinione pubblica per combattere le malattie rare causate da mutazioni del DNA mitocondriale. In questo modo, questi disturbi non dovranno colpire i neonati. “Interventi di sostituzione mitocondriale: questioni mediche, etiche, psicologiche e legali” è un documento tematico che tenta di avviare il discorso sui trattamenti proposti ed è correlato a questa iniziativa.

Le “malattie mitocondriali” si riferiscono ad un’ampia categoria di malattie ereditarie estremamente rare. I mitocondri sono responsabili della respirazione cellulare e della sintesi del DNA; malfunzionamenti nella loro funzione portano a queste malattie. Esiste un’ampia varietà di sintomi clinici a seconda dell’età di esordio, del tipo di evoluzione e dei tessuti colpiti, ma indipendentemente dalla prospettiva, questi sono tutti disturbi invalidanti; in totale colpiscono 5.000 persone.

È notoriamente difficile diagnosticare molte malattie mortali causate da mutazioni del mtDNA. Molti bambini nati con queste malattie affrontano sfide quali epilessia, rigidità, demenza e grave insufficienza d’organo. Tragicamente, raramente raggiungono l’età adulta. Poiché queste malattie complesse sono così difficili da trattare e poiché le terapie geniche mirate non sono ancora disponibili quando dovrebbero esserlo, la situazione non è migliorata.

Una tecnologia di riproduzione assistita nota come donazione mitocondriale può sradicare o ridurre notevolmente il carico mutazionale dei mitocondri in un feto. Le persone le cui malattie sono causate da mutazioni o anomalie del DNA mitocondriale ora hanno un modo sicuro per creare una famiglia con questa tecnica.

Poiché questa forma di eredità è chiamata matrilineare, qualsiasi mutazione o difetto del DNA mitocondriale può essere trasmesso solo da madre a figlio, indipendentemente dal sesso. Questo è il motivo per cui la donazione mitocondriale è riservata all’uso solo con i mitocondri materni; permette l’asportazione degli organelli danneggiati e la loro sostituzione con quelli sani. “È una tecnica embriologica innovativa”, ha dichiarato Daniella Zuccarello.

scienziato qualificato che lavora presso l’Ospedale Universitario di Padova e ha contribuito alla pubblicazione “che permette la sostituzione di mitocondri difettosi con mitocondri donatori, senza incidere in alcun modo sull’eredità genetica nucleare” Nel DNA mitocondriale si trovano circa 37 geni,

tuttavia questi geni codificano per tredici proteine che aiutano nella generazione di energia. I geni mitocondriali non codificanti contengono istruzioni per la sintesi dell’RNA. Quindi, lo scienziato sostiene che la sostituzione del DNA mitocondriale non altera le istruzioni “nucleari” che codificano tutte le qualità fisiche del nascituro.

Sebbene la donazione mitocondriale sia legale a fini di ricerca in Australia e nel Regno Unito, l’argomento non è specificamente affrontato dalle leggi italiane relative alla riproduzione medicalmente assistita. La verità è che Mitocon intende incoraggiare la società civile e le istituzioni a considerare il punto cieco normativo esistente.

Secondo Piero Santantonio, che è stato ideatore e presidente della Mitocon, “le malattie mitocondriali con una mutazione del DNA mitocondriale si trasmettono per via materna”. Di conseguenza, l’approccio di sostituzione mitocondriale può aiutare più persone rispetto alle semplici donne a cui è stata diagnosticata una malattia mitocondriale. Questo perché è una delle poche terapie terapeutiche in grado di prevenire le patologie mitocondriali.

Emanuela Falcetti Malattia
Emanuela Falcetti Malattia

By ZP

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!