Spargi l'amore
Demetra Hampton Oggi
Demetra Hampton Oggi

Demetra Hampton Oggi – Demetra Hampton, scomparsa all’età di 55 anni, ha fatto sognare tutta l’Italia con la sua interpretazione di Valentina nella serie televisiva del 1989, basata sul famoso fumetto di Guido Crepax. Forse non tutti sanno che l’attrice è stata in passato una ginnasta; è nata il 15 giugno 1968 a Filadelfia. Ha subito una frattura alla clavicola mentre si allenava per le Olimpiadi di Seul del 1988, cosa che ha deluso le sue speranze di competere ai giochi.

Vita privata

Yorgo Voyagis, un attore greco, vedeva Valentina Demetra Hampton ventenne. Walter Armanini era un consigliere socialista poi riconosciuto colpevole di tangenti durante lo scandalo di Tangentopoli; l’attrice, che si fa chiamare Hampton, ha sempre negato qualsiasi coinvolgimento romantico con lui. Dopo il matrimonio di Demetra Hampton con Luca Bielli nel 1998, la coppia ha subito chiesto il divorzio.

Dopo undici anni di convivenza, l’imprenditore Paolo Filippucci è diventato suo marito nel 2019. Quando le loro strade si sono incrociate per la prima volta nel 2008, il romanticismo non è stato subito evidente. Dopo avermi perseguitato per 2 ore e mezza fuori da un ristorante, alla fine mi ha chiesto il mio numero. Non volevo fargli il bellissimo regalo perché non sapevo chi fosse. Siamo rimasti insieme da quando è riuscita a convincermi. “Lui è il mio principe azzurro”, ha detto l’attrice al settimanale Spy.

vita extra lavorativa, stato civile e impiego

Quando Caterina Balivo eseguirà La Volta Buona il 23 gennaio, sarà affiancata da Demetra Hampton. Questa ginnasta, attore e modello è nato a Filadelfia, in Pennsylvania, il 15 giugno 1968. Rimasta negli Stati Uniti dopo la vittoria, recitò in film come Le tre colonne delle notizie di Carlo Vanzina e l’irriverente Chicken Park. Sebbene le apparizioni televisive di Hampton siano diminuite costantemente dalla sua apparizione nel 1998 in God Sees and Provides, ha continuato a fare apparizioni in reality show come La Talpa e L’Isola dei Famosi.

Demetra Hampton interpreta “Valentina” nel film.

Ciao Demetra, la carriera della ginnasta statunitense Lisa Ann Hampton si è conclusa a causa di un infortunio alla caviglia. Prima del suo passaggio alla recitazione nel 1989, ha avuto successo anche come modella americana. È diventata famosa dopo aver interpretato il ruolo di “Valentina” in una serie di adattamenti di fumetti di Guido Crepax. Alla tenera età di 23 anni, divenne improvvisamente un’icona televisiva e un sex symbol.

Vita privata, relazioni amorose, partner

Dopo che la relazione di Demetra Hampton con l’attore greco Yorgo Voyagis pose fine al suo matrimonio nel 1998-2004 con l’imprenditore Luca Bielli, la coppia ebbe una figlia di nome Arianna. Ha frequentato l’attore italiano Giorgio Pasotti dal 2005 al 2007, in seguito al suo divorzio. Si è innamorata perdutamente di Paolo Filippucci, imprenditore. Dopo essersi frequentati per undici anni, si sono sposati nel 2019.

Un resoconto della vita e del lavoro di Demetra Hampton

John Casablancas l’ha invitata a un colloquio a New York dopo che un manager l’ha vista passeggiare per la sua città natale. Ha rapidamente fatto carriera fino a diventare il volto giapponese della linea di cosmetici Shiseido, grazie al suo aspetto leggermente asiatico. Il suo ruolo decisivo è arrivato nel 1989 sulla televisione italiana nel ruolo dell’iconico e seducente personaggio comico di Guido Crepax, Valentina.

Insieme a Caterina Balivo questo pomeriggio su La volta Buona, in onda martedì 23 gennaio 2024, c’è Demetra Hampton. Attrice americana e modella naturalizzata italiana che ha costantemente ottenuto un enorme successo di critica e commerciale sia nella sua carriera cinematografica che in quella di modella. Alla sua nascita a Philadelphia, il 15 giugno 1968, iniziò subito la carriera agonistica, specializzandosi in ginnastica artistica. Ha avuto un incidente che le ha impedito di seguire il suo sogno.

Un agente dell’Elite Model Management la vide mentre era in giro per Filadelfia, e quella fu la fortuna che lanciò la sua carriera di modella. Ha iniziato la sua carriera nel settore della moda giapponese presso la stimata azienda di cosmetici Shiseido. Un agente di Los Angeles l’ha scelta per il ruolo principale nel fumetto di Guido Crepax Valentina, e alla fine ha ottenuto la parte. La sua passione per la recitazione è iniziata a questo punto.

Non è una persona che si siede sugli allori, Demetra Hampton ha continuato a recitare negli anni ’90, collaborando con famosi registi italiani. Appare infatti in due film diretti da Carlo Vanzina: Tre colonne in cronaca e Chicken Park, entrambi scritti e diretti da Vanzina. Oltre al suo continuo successo sul palco, Demetra Hampton è diventata un nome familiare in televisione. Notevoli furono le sue apparizioni a La mole e L’Isola dei Famosi, allora condotte da Alessia Marcuzzi. In quest’ultimo è stata eliminata nel terzo episodio.

Dopo aver interpretato il personaggio del titolo nella popolare serie “Valentina” adattata dai fumetti di Guido Crepax, Demetra ha guadagnato fama non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Da allora i fan hanno immaginato la sua somiglianza e i suoi lineamenti nelle loro teste. Demetra Hampton era un’americana di successomodella fino al 1989, quando ottenne il ruolo che avrebbe lanciato la sua carriera verso la celebrità.

Simbolo di seducente decadenza, l’attrice e modella divenne una sex star alla giovane età di ventitré anni. L’attrice Hampton ha recitato in diversi film dopo che il suo incontro con Valentina l’ha portata a trasferirsi in Italia. Questi includevano “Saint Tropez—Saint Tropez” di Castellano e Pipolo, “Tre colonne nelle cronache” di Carlo Vanzina e “Kreola” di Antonio Bonifacio.

Demetra Hampton è un’attrice americana con origini italiane. Ha iniziato la sua carriera nel settore della moda a New York dopo una carriera di successo nella ginnastica. Nel 1989 viene scoperta da Angelo Rizzoli, produttore della serie tv Valentina, mentre era in vacanza a Los Angeles. Alla fine la scelse come protagonista, che era stata la protagonista di un fumetto di Guido Crepax dal 1965 al 1995.

Dopo essere diventata una superstar internazionale grazie all’incredibile accoglienza della serie, Hampton ha deciso di trasferirsi in Italia per continuare la sua carriera di attrice. Dopo il successo negli anni ’90, ha recitato in diversi film, come Chicken Park, Saint Tropez—Saint Tropez, Kreola e Tre colonne di cronaca, diretto da Carlo Vanzina. Quando si unì al cast di God Sees and Provides nel 1998, decise di allontanarsi per un po’ dalle luci della ribalta.

Demetra Hampton Oggi

Dopo una riemersione nel 2005 nel reality show La mole, ha finalmente fatto il suo debutto sul grande schermo nel film di Mariano Lamberti del 2005 Buono come te — Tutti i colori dell’amore. Ha invece recitato in Italian Business, diretto da Mario Chiavalin, ed è apparsa nel film di fantasia del 2015 Una sfida tutta rosa.

Nel 2019 ha partecipato al suo secondo reality show, L’isola dei famosi, giunto alla quattordicesima stagione. All’inizio degli anni ’90, Demetra Hampton si associò a Walter Armanini, un politico italiano del Partito socialista. Nel 1994 l’indagine Mani Pulite portò alla condanna di Armanini. Appena quattro mesi dopo la sentenza del giudice, il deputato e Hampton sono scesi sul marciapiede brasiliano.

Conclusasi la sua storia d’amore con Armanini, l’attrice divenne una assidua cliente dell’antiquario romano Vincenzo Calì. Ma la relazione finì quando Hampton sposò Luca Bielli nel 1998; nessuno sa molto di lui. Il matrimonio tra i due non dura a lungo. Quell’anno (2019) ha segnato il secondo matrimonio dell’attrice. Conviveva da undici anni con l’imprenditore Paolo Filippucci quando si sposarono.

Demetra Hampton si è lussata e si è fratturata le caviglie in un incidente avvenuto nel 1998. Le circostanze dell’incidente rimangono poco chiare; la polizia inizialmente lo classificò come un “tentato suicidio”, un’etichetta che Hampton ha negato con veemenza. Secondo un articolo del Corriere della Sera del gennaio 1998, l’attrice avrebbe chiamato la polizia mentre era stordita e poi sarebbe saltata da una finestra di casa sua al loro arrivo. Secondo Hampton, ha incolpato i tacchi alti per la sua caduta dalle scale.

Valentina, la protagonista della storia, è una fotografa nata nel 1942 che, in tutto il romanzo, combatte sia con la realtà da sveglia che con le sue delusioni. Stranamente, Valentina segue la trama della donna man mano che invecchia. Il designer Guido Crepax si è ispirato all’attrice femme fatale degli anni ’20 Louise Brooks. Baba Yaga è stato il primo lungometraggio basato sul fumetto e Demetra Hampton ha recitato nel secondo.

Demetra Hampton è una grande fan degli sport estremi. L’attrice ama davvero il paracadutismo e l’off-shore come hobby. I suoi veicoli da corsa e le sue motociclette sono apparsi anche in eventi di beneficenza. Tutti sembrano essere d’accordo sul fatto che anche Hampton fosse un mangiafuoco. Ha iniziato la sua carriera come modella negli Stati Uniti, ma il ruolo di Valentina nella serie TV tratta dal fumetto di Guido Crepax l’ha catapultata verso la fama italiana. Nel 1989 ciò accadde.

L’imponente filmografia dell’attrice comprende Le tre colonne delle cronache di Carlo Vanzina, Saint Tropez – Saint Tropez di Castellano e Pipolo, Kreola di Antonio Bonifacio e Chicken Park di Jerry CalÀ, dopo il successo di Valentina che portò la Hampton a trasferirsi in Italia. Ha anche fatto un’apparizione in God Sees and Provides, una serie televisiva del 1996. Successivamente ha deciso di allontanarsi per un po’ dalle luci della ribalta. Tuttavia, nel 2005, ha fatto un ritorno trionfale per un’apparizione nella seconda stagione del reality show La mole.

Demetra Hampton Oggi
Demetra Hampton Oggi

By Zainab

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!