Spargi l'amore
Barbara Gallavotti Altezza
Barbara Gallavotti Altezza

Barbara Gallavotti Altezza – Barbara Gallavotti è una biologa, scrittrice, conduttrice televisiva e divulgatrice scientifica nata il 21 dicembre 1967 a Torino, Italia. La sua formazione formale è iniziata nel 1986 con il completamento degli studi classici; nel 1993 si è laureata in Biologia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, indirizzo genetica e biologia molecolare; e nel 1994 ha superato l’esame per diventare biologa abilitata in Italia. Giovanni Gallavotti, suo padre, lavora nel campo della fisica e della matematica.

Barbara Gallavotti ha iniziato la sua carriera come biologa ma in seguito ha spostato la sua attenzione sull’educazione del pubblico su argomenti scientifici e tecnologici attraverso il suo lavoro con Galileo, il primo quotidiano online italiano dedicato alla ricerca scientifica e tecnologica, e la scrittura di libri per bambini e ragazzi. adulti. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti nel 2001, il biologo torinese ha collaborato con le testate più diverse, dai quotidiani nazionali come Panorama e La Stampa alle riviste più specializzate come Newton.

A partire dal 2000 con Ulisse: Il piacere della scoperta per bambini di Alberto Angela, poi nel 2004 con Hit Science di Rai Tre, sempre rivolto ai bambini, e infine nel 2007 con l’esordio di Piero Angela come conduttore di Superquark, Gallavotti è stato autore di programmi televisivi. Nel 2013 diventa corrispondente di E se futuro, dove in precedenza aveva assistito sia Alex Zanardi che Massimiliano Ossini.

In ambito accademico, dal 2009 è professore ordinario del corso di comunicazione della scienza presso l’Università Roma Tre e supplente del direttore del corso di laurea magistrale in comunicazione scientifica & tecnologica presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.Barbara Gallavotti è autrice di diversi libri per giovani lettori, tutti con una forte vocazione educativa. Il sistema solare, il cosmo e la vita sulla Terra sono solo alcuni dei tanti argomenti esplorati in questi volumi.

Nel maggio del 2019 Donzelli ha pubblicato un libro intitolato Le grandi epidemie: come difendersi con prefazione di Piero Angela; dato che si prevedeva che la pandemia di COVID-19 sarebbe iniziata entro la fine dell’anno, il titolo sembra quasi profetico. Sempre nel 2020, è stata invitata come ospite fissa nella trasmissione Dimarted condotta da Giovanni Floris su LA7, dove ha raccontato gli ultimi sviluppi della suddetta pandemia.

Tutto questo grazie al successo della suddetta pubblicazione. Vista la sua crescente fama, LA7 le ha offerto di ospitare il loro programma di divulgazione scientifica, Quinta dimensione – Il futuro è già qui, nel marzo 2022. Barbara Gallavotti ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi, tra cui il Premio Capo D’Orlando per la comunicazione multimediale nel 2013. È inoltre consulente per il coordinamento scientifico del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.

Esperienza e formazione

Gallavotti ha proseguito gli studi e si è laureata nel 1986. Ha trascorso gli anni della sua formazione a Roma, nonostante sia nata a Torino. Si è laureata in biologia nel 1993 presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, con specializzazione in genetica e biologia molecolare; nel 1994 ha superato l’esame di abilitazione per biologi.

Gallavotti ha iniziato come biologa, ma dopo essere entrata a far parte di Galileo, il primo giornale online italiano dedicato a trattare argomenti di scienza e tecnologia, ha spostato il focus della sua carriera sull’educazione del pubblico. È iscritta all’albo della stampa nel 2001, ma scrive per giornali e riviste dagli anni ’90. Le sue firme sono apparse su Panorama, La Stampa e Il Corriere della Sera, oltre che su pubblicazioni più specializzate come la rivista Newton.

Gallavotti è noto nel campo della divulgazione scientifica grazie ai suoi numerosi libri rivolti ai giovani lettori. A partire da Ulisse – Il piacere della scoperta di Alberto Angela nel 2000, da allora ha scritto per un’ampia varietà di programmi televisivi. Ha continuato a condurre il programma per ragazzi Hit Science su Rai Tre fino al 2004. Gallavotti dà merito a Piero Angela, per il quale ha lavorato come inviata nel suo programma Superquark dal 2007.

Barbara Gallavotti Altezza

Nello staff dal 2010, Gallavotti è diventato inviato della trasmissione E se domani di Alex Zanardi e poi di Massimiliano Ossini nel 2013.Dal 2007 al 2008 Gallavotti ha diretto il Master in Comunicazione delle Scienze e delle Tecnologie presso l’Università di Roma Tor Vergata e nel 2009 ha tenuto un corso di Scienze della comunicazione come professore a contratto presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università Roma Tre.

Tra i libri di Gallavotti rivolti ai lettori più giovani ci sono Il sistema solare”, L’Universo e La vita sulla Terra”. Ha collaborato con Piero Angela alla realizzazione di “Le grandi epidemie – come difendersi”, pubblicato da Donzelli nel maggio di quest’anno. Grazie al successo della rivista nel 2020, LA7 ha realizzato Gallavotti regolarmente nel programma Dimarted , condotto da Giovanni Floris , dove discute le ultime novità sulla pandemia di COVID-19 e riporta le ultime novità.

Gallavotti è un vincitore del premio, consulente per il coordinamento scientifico presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano e vincitore nel 2013 del Premio Capo d’Orlando per la comunicazione multimedialeÈ da anni leader nella comunicazione scientifica come conduttrice televisiva e autrice e ha condotto il suo programma nella scorsa stagione. Ma chi è questa Barbara Gallavotti, biologa? Scopriamo chi c’è dietro la première della seconda stagione di Quinta dimensione di Rai 3: il futuro è già qui il 15 aprile 2023.

Barbara Gallavotti è nata a Torino il 21 dicembre 1968 e da allora ha vissuto lì, per tutta l’adolescenza. Dopo aver terminato il liceo, ha deciso di non intraprendere la carriera di critico letterario e di perseguirne invece una scientifica. Nel 1977 si iscrive alla “Sapienza” di Roma per studiare biologia e nel 1993 si laurea in genetica e biologia molecolare. L’anno successivo sostenne e superò l’esame necessario per esercitare la professione di bilogo.

Mentre si prepara a lasciare il laboratorio, il mondo della divulgazione, ovviamente a tema scientifico, diventerà la sua nuova casa. Barbara intraprende una nuova carriera come comunicatrice e giornalista dopo aver realizzato che vuole raccontare agli altri le scoperte scientifiche e i progressi tecnologici. Inizia alla rivista online Galileo” per poi curare rubriche scientifiche per diversi quotidiani, sia mainstream che specializzati .

Riconosciuta ufficialmente come giornalista pubblicista dal 2001, Gallavotti è responsabile di numerosi programmi popolari sulla Rai . Floris, conduttrice dei talk show del martedì su La7, le ha chiesto di discutere il retroscena della pandemia di Sars-CoV-2, i potenziali pericoli e le potenziali cure. Nel marzo del 2020 tutto è iniziato.

La carriera di conduttrice televisiva di Barbara Gallavotti inizia nel 2022, quando Rai 3 le affida le redini dell’originale format Quinta Dimensione, in cui la biologa racconta ricerche d’avanguardia con l’aiuto di esperti e lega le loro scoperte a eventi storici. A causa della risposta estremamente positiva alla prima stagione, una seconda stagione composta da quattro episodi sarà presentata in anteprima sabato 15 aprile 2023.

Barbara Gallavotti ama la televisione ma ha anche una carriera di insegnante e scrittrice di successo. L’Universo , Il Sistema Solare e La Vita sulla Terrasono solo alcuni dei suoi numerosi libri scientifici scritti per un pubblico laico e pensando ai lettori più giovani. I suoi pezzi recenti, tuttavia, stanno facendo notizia per le loro intuizioni preveggenti. Nel maggio 2019, infatti, ha pubblicato “Le grandi epidemie: come difendersi, in cui prevedeva l’arrivo di un virus capace di mettere in ginocchio il mondo, prevedendo così gli effetti devastanti del covid-19 di diversi mesi.

Sebbene la vita professionale e il curriculum vitae di Barbara Gallavotti siano ben documentati, si sa poco della sua vita personale. Sappiamo che ha due figlie e ci sono alcune congetture su un marito o un partner, ma non conosciamo i nomi delle ragazze né molto altro su di loro. Sappiamo solo che il nome del suo gatto è Fairouz, che le piace fare lunghe passeggiate e studiare lingue e che suona il pianoforte. Non è brava con i social media, ma mantiene un profilo su Instagram, Twitter e Facebook, dove lo aggiorna con foto e informazioni principalmente sul suo lavoro e sulla vita pubblica.

Interrogata sul suo passato, Barbara Gallavotti rivelerà informazioni sulla sua famiglia, sulla sua età e sulla profezia che coinvolge Covid, Superquark e Ulisse. Questa sera alle 23:45 su Rai2 guardate la puntata di Una pezza di Lundini per scoprire di più sul comunicatore scientifico che sarà con noi.Gallavotti è nato e cresciuto a Torino e attualmente ha 53 anni. In altre parole, è molto apprezzata nel campo della comunicazione scientifica. Hai co-creato spettacoli famosi come Superquark e Ulisse con Piero e Alberto Angela. Potrete vederla stasera nella trasmissione di Lundini su Rai 2.

Non sappiamo molto della sua vita privata, ma sappiamo che ha due figli. Poiché non abbiamo informazioni su un possibile interesse romantico, non possiamo dire se attualmente sia single o meno. È timida e riservata, preferisce invece parlare dei suoi sforzi scientifici e dei suoi progetti per il futuro.Questo libro è stato concepito dalla necessità di avere una conversazione sulle malattie trasmissibili che rappresentano una minaccia per la nostra specie,

Barbara Gallavotti Altezza
Barbara Gallavotti Altezza

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!