Spargi l'amore
Anna Galiena Malattia
Anna Galiena Malattia

Anna Galiena Malattia – Anna Galiena, un’attrice, è nata in Italia. Anna Galiena è nata a Roma nel 1949, tuttavia il suo anno di nascita è stato alternativamente indicato come 1954. È nata in una famiglia prospera e sapeva fin dalla tenera età che la recitazione era la cosa più importante. strada che voleva intraprendere. Ha iniziato a ballare e recitare quando aveva quattro anni e non ha più smesso da quando ha interpretato Maria nella recita parrocchiale.

Quando Anna aveva 12 anni, suo padre le impedì severamente di intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo. A 19 anni lascia il college dopo solo un anno e si trasferisce in Ciociaria con un gruppo di amici dallo spirito libero. Nel 1976, sradica la sua vita e si reca a Toronto, in Canada, dall’Italia, dove viveva, per condurre uno spettacolo per la comunità italo-canadese sulla televisione canadese.

Si è trasferita a New York nella seconda metà degli anni ’70 per seguire una formazione di recitazione, e l’anno successivo ha fatto il suo debutto sul palcoscenico nel tragico Romeo e Giulietta. Nella messa in scena di Elia Kazan del 1980 de Il gabbiano di Anton Chekhov, ha interpretato il ruolo di Nina. Nel 1984 è apparsa in Tre sorelle di Cechov e nel 1983 ha recitato nel film italiano Sotto il vestito niente, diretto da Carlo Vanzina.

Ha continuato a lavorare in teatro e nel cinema, più recentemente in opere in Spagna, Francia e Stati Uniti oltre che in Italia. Il lungometraggio d’esordio di Fulvio Wetzl, Rorret, ha avuto come protagonisti sia lei che Lou Castel nel 1987. Nel film Willy Signori e io veniamo da lontano del 1989, ha recitato insieme a Francesco Nuti nel ruolo della fidanzata del protagonista. La sua interpretazione di Mathilde in Il marito del parrucchiere l’ha lanciata alla fama.

Negli anni ’90 ha collaborato con un’ampia gamma di registi italiani e stranieri. Alcuni di questi autori sono Francesca Archibugi , Alessandro D’Altri , Daniele Luchetti e Gabriele Muccino . Nel 1994 partecipa al dibattito nella trasmissione di Raitre Eppur si move con il giornalista Indro Montanelli e il professor Beniamino Placido dal titolo “Siamo noi italiani mammisti o sciovinisti?”

Nel 2002 ha recitato nel film Senso ’45, diretto da Tinto Brass. Nel 2003 è stato giurato al Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Tre diversi scrittori gli hanno assegnato ruoli da interpretare: Antonio Falduto in Il console italiano , Marco Carniti in Sleeping Around e Alessandro Maria Federici in Stai lontano da me . Più di cinquanta film hanno mostrato le sue capacità di recitazione.

Anna Galiena Malattia

Numerose le apparizioni in fiction televisive italiane e straniere. Ha fatto il suo debutto nello show nel 2017 come membro del cast di Ballando con le stelle.Nel 2019 sarà co-protagonista insieme ad Alessandro Gassmann, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio e Filippo Scicchitano nella commedia Croce e Delizia di Simone Godano.

L’arte del cinema come professione

Nella sua giovinezza, Galiena recitò in numerose opere teatrali, tra cui diverse di Shakespeare, e divenne un’attrice famosa. Prima del suo successo in Le Mari de la coiffeuse, era apparsa in più di una dozzina di film nella sua nativa Italia. Prima ha recitato insieme a Robin Williams in Being Human di Bill Forsyth, e poi in Jamón, jamón di Bigas Luna, entrambi considerati i suoi ruoli rivoluzionari a Hollywood. Il film è stato un grande flop, purtroppo.

Da allora, la carriera di Galiena è salita alle stelle grazie al suo successo nel cinema europeo. Ha già lavorato in oltre 50 film e centinaia di episodi televisivi, e attualmente ne sta girando molti altri, incluso un ruolo secondario nel prossimo film Virgin Territory insieme a Hayden Christensen e Mischa Barton. Apparirà accanto a Joaquim de Almeida e Ben Gazzara nel prossimo film misterioso Christopher Roth.

È stata membro della giuria dell’edizione 2007 del Festival Internazionale del Cinema di Mosca. All’età di ventuno anni, Anna Galiena ha deciso di lasciare il suo paese per New York e intraprendere la carriera di attrice. Infatti, è stato qui, in compagnia di attori famosi come Michael Moriarty e Sandra Seacat, che ha affinato la sua arte in preparazione del suo debutto a Broadway nel 1978 in “Romeo e Giulietta”, in cui ha ottenuto il ruolo principale.

Formazione scolastica

Nel corso della sua lunga carriera, Anna Galiena è stata una delle attrici italiane più amate e il suo nome è sinonimo di quella notevole versatilità che le ha permesso di passare con disinvoltura dal palcoscenico allo schermo.Nel 1980, Anna si iscrisse all’Actor Studio di Elia Kazan, la stessa illustre istituzione che ha prodotto Robert De Niro e altri attori formati da Stanislavskij. Ha iniziato la sua carriera teatrale nei primi anni ’70 e ha continuato fino alla metà degli anni ’80, esibendosi sia in commedie americane contemporanee che in classici come Shakespeare.

Arrivo in Italia, luogo di nascita

La sua prima apparizione cinematografica è stata in Sotto il vestito niente di Carlo Vanzina, presentato in anteprima in Italia lo stesso anno in cui è tornata lì . Come accennato in precedenza, Anna deve scegliere professionalmente tra il teatro e il cinema, ma sceglie di restare in formaehm. L’anno successivo interpreta Natascia nelle “Tre sorelle” di Cechov al Teatro Stabile di Genova sotto la direzione di Otomar Krejca. Grazie alla sua formazione all’estero e, soprattutto, ai ruoli che ha ricoperto, Anna è conosciuta in tutta Europa, anche in luoghi come la Russia e i Balcani.

Ciò che ha realizzato

Il marito del parrucchiere , diretto da Patrice Leconte, ha ottenuto il suo primo riconoscimento critico in Francia per la sua interpretazione di Mathilde al fianco di Jean Rochefort. Francesca Archibugi si dedica alla commedia dal 1993, quando recita in Il grande cocomero.

Da allora è apparsa in film come La scuola di Daniele Luchetti e Come te massimo mai di Gabriele Muccino. Ha recitato anche in ruoli più drammatici, come quello in Senza pelle di Alessandro D’Altri.Artisti del calibro di Claude Chabrol , Bigas Luna , Raoul Ruiz e Manuel Gomez Pereira sonotrairegistiinternazionalidirilievochehainterpretato.

Anna Galiena Malattia
Anna Galiena Malattia

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

error: Il contenuto è protetto !!